La Chirurgia plastica per Cani: Non È Solo Cosmetico | FIDO Amichevole

Chirurgia Plastica per Cani: Non sono Solo Cosmetici

11 luglio, 2018 • Tendenze • Salute & Benessere

Come la chirurgia plastica per gli animali domestici, ha guadagnato la popolarità, controversia che circonda l’etica di mettere un animale sotto il coltello cresce con esso.

Mentre la chirurgia plastica è tipicamente associata al miglioramento cosmetico per complimentarmi con l’estetica fisica degli esseri umani, in molti casi alcune procedure sono strettamente necessarie per migliorare la salute, la felicità e la longevità dei pazienti. In altre parole, la chirurgia plastica è spesso una necessità medica, non strettamente un’indulgenza estetica. La stessa cosa vale per gli animali domestici although anche se con gli animali queste procedure sono quasi sempre condotte per ragioni mediche, probabilmente come dovrebbero essere.

Problemi specifici della razza

Molti potenziali proprietari di animali domestici si sono concentrati su una particolare razza senza condurre ricerche sufficienti sui tipi di problemi di salute a cui possono essere predisposti e/o svilupparsi per tutta la vita. Queste persone di solito ben intenzionate sono così avvolte nell’idea di diventare genitori di cani che trascurano il grado di manutenzione e cura, per non parlare della responsabilità finanziaria, che stanno firmando per l’adozione di un animale. Condizioni della pelle, infezioni agli occhi, e problemi respiratori sono comuni problemi specifici della razza il vostro cane può incontrare nel corso della sua vita.

Questi problemi compaiono spesso con Bulldog, Shar-Peis e altri cani dalla pelle ruga o brachicefalici, dal naso corto. Molte di queste creature trarrebbero enormi benefici da misure correttive come lifting, lifting degli occhi o rinoplastica, a seconda della loro razza. Non solo queste procedure li alleviano del disagio inerente alle loro rispettive razze, ma dei rischi per la salute che accompagnano queste predisposizioni.

Una delle procedure più comuni eseguite su cani con quantità eccessive di pelle del viso è chiamata chirurgia entropionica. Questa procedura solleva essenzialmente le palpebre di un cane, dando loro una vista migliore. Riduce anche le infezioni causate dalla crescita batterica nelle pieghe della pelle e riduce la frequenza dei graffi corneali causati dalla palpebra che rotola verso l’interno verso l’occhio.

Le razze di cani con pelle eccessivamente rugosa o flaccida beneficiano di interventi chirurgici correttivi come lifting e piegature della pancia. Le pieghe della pelle intrappolano umidità, batteri e lieviti, che a loro volta possono portare a infezioni dolorose. Questo si verifica più comunemente con Bulldogs e Shar-Pei, ma anche con i cani che perdono quantità eccessive di peso e sono lasciati con la pelle allentata dentro e intorno al loro sottocarro. E ‘ importante parlare con il vostro veterinario circa la quantità di tempo di recupero il vostro cane richiederà post-op, come con entrambi chirurgia può essere piuttosto esteso, in gran parte a seconda della posizione e la quantità di pelle rimossa.

La sindrome brachicefalica è un altro esempio di un problema di salute veterinaria predisposto comunemente trattato con chirurgia correttiva. Si verifica nei cani con nasi più corti, come bulldog e carlini. Il problema è che la lunghezza delle museruole di questi cani è troppo corta per la lunghezza del tetto delle loro bocche. Questo blocca la trachea, che provoca russare così come problemi di respirazione dovrebbe il cane essere surriscaldato, sovrappeso, o eccitato. La respirazione del cane è inibita a causa della struttura fisica del loro muso.

Per correggere questi problemi, i veterinari eseguono una resezione del cuneo nasale, che è effettivamente un lavoro di naso per il vostro cane. Durante questa procedura, piccoli cunei vengono rimossi dalla porzione nera delle narici, consentendo ai passaggi nasali di aprirsi più ampi in modo che il cane sia in grado di respirare con facilità.

Preoccupazioni cosmetiche

Naturalmente, non tutta la chirurgia plastica per i canini viene eseguita per motivi medici. Alcuni proprietari stanno optando per la chirurgia puramente per ragioni estetiche. Ad esempio, gli impianti di testicoli in silicone stanno diventando popolari tra i proprietari che hanno castrato i loro cani. Neuticles sono disponibili in formati adatti per cani che vanno da Chihuahua a alani. Essi sono scivolati in mentre il vostro cane viene castrato, quindi non sono necessarie ulteriori procedure chirurgiche.

Mentre questi impianti non sono medicalmente necessari per la salute di un cane, alcuni proprietari credono di migliorare l’immagine di sé del loro cane. In realtà, qualsiasi differenza che una procedura come questa potrebbe fare dovrebbe essere considerata molto più per il proprietario che per il cane stesso.

Anche se si potrebbe sostenere che il modo in cui vediamo i nostri animali domestici influisce sul modo in cui ci relazioniamo con loro, e per estensione un forte legame proprietario-cane suggerisce che potremmo fornire loro più affetto e altre forme di attenzione positiva.

Il ritaglio dell’orecchio e l’attracco della coda sono ancora pratiche comuni, ma il numero di veterinari disposti a eseguire queste procedure sta rapidamente diminuendo a causa dell’etica discutibile coinvolta. Altre opzioni cosmetiche includono iniezioni di Botox per ripulire le caratteristiche facciali di un cane, piegature della pancia per i cani in sovrappeso e riduzioni del seno per i cani che hanno ghiandole mammarie cascanti a causa di un eccesso di allevamento.

La chirurgia canina non è economica, ma molte persone (di mezzi) sono disposte a pagare per questo. A meno che non sia ritenuto necessario dal punto di vista medico, pochi piani di assicurazione per animali domestici copriranno la chirurgia plastica. Anche quando è considerata una necessità medica, alcuni piani coprono solo una piccola parte dei costi. Le procedure variano da anywhere 200 a 5 500 per la chirurgia dell’ascensore dell’occhio e bene nelle migliaia per le procedure più complicate.

Rischi ed effetti collaterali

Ci sono sempre dei rischi da considerare quando si pensa alla chirurgia plastica per il proprio cane. Ogni volta che viene utilizzata l’anestesia, esiste la possibilità di una reazione allergica che potrebbe portare a gonfiore, difficoltà di respirazione o anafilassi. Altri problemi che potrebbero sorgere includono sanguinamento eccessivo, infezione e un tasso di recupero lento. Inoltre, il tuo cane dovrà sottoporsi a un check-up completo prima di andare avanti per assicurarsi che siano abbastanza sani da sopportare lo stress fisico di andare sotto i ferri.

Altre considerazioni serie dovrebbero includere il pedaggio emotivo e il potenziale disagio che il tuo animale domestico può provare da una qualsiasi di queste procedure. I cani, ovviamente, non sono in grado di vocalizzare il modo in cui possiamo e quindi possono essere in maggiore dolore di quanto i loro proprietari sono in grado di vedere.

Infine, ricorda che ci sarà un periodo di recupero per il tuo cane dopo l’intervento chirurgico. Questo spesso comporta dosi regolari di farmaci per via orale sia per il dolore e la prevenzione delle infezioni, l’applicazione di farmaci topici, l’uso di un e-collare per limitare l’accesso del vostro cane al sito chirurgico, e la limitazione di esercizio e attività fino a quando il vostro cane guarisce completamente.

In quanto tali, queste non sono decisioni da prendere alla leggera. E se si sceglie di andare avanti con esso, assicurarsi che avrete il tempo da dedicare alle esigenze post-op del vostro cane. Idealmente, pianificare la chirurgia del vostro cane quando avete qualche tempo di vacanza in arrivo, o organizzare per un amico o un familiare per tenere d’occhio il vostro cane mentre sei al lavoro.

Related blog posts

  • NATURAL BALANCE® PRONTA PER L’INNOVAZIONE, LA CRESCITA DOPO L’ACQUISIZIONE
  • Sorpresa! Festeggiamo 20 anni di lotta per i cani in lungo e in largo!
  • BISSELL Pet Foundation fornisce Funding 413,510 in finanziamenti Spay/Neutro per ridurre gli animali domestici senzatetto
  • Zuppa di pollo per l’anima Pet Food-Fare la differenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.