Erika Sandoval Aggiornamento: Dov’è l’assassino di Daniel Green ora?

Nel febbraio 2015, Daniel Green è stato colpito a morte nella propria casa e lasciato per morto. La sua ex moglie, Erika Sandoval, in seguito ha ammesso di averlo ucciso. La storia sarà presente nell’episodio di stasera di 48 Hours sul canale ID.

Prima della sua morte, Green aveva avuto un matrimonio e un divorzio, ma aveva recentemente iniziato una nuova relazione, che sembrava renderlo molto felice. Tuttavia, giorni dopo aver postato una foto di lui e della sua ragazza su Facebook e Instagram, ha ricevuto più di 100 testi da Sandoval, la sua ex moglie, secondo CBS.

Green è stato ucciso nel suo bagno entro la settimana, e Sandoval ha ammesso di averlo ucciso alla polizia e più tardi al suo processo per omicidio.

Continuate a leggere per saperne di più su dove Erika Sandoval è ora e ottenere le ultime notizie sul caso.

Erika Sandoval non è stata condannata o condannata

Il processo per Erika Sandoval, 33 anni, che ho coperto negli ultimi 2 mesi è stato fatto anche da 48 ore. Guarda questo sabato. Sneak peak qui sotto! https://t.co/eE5GbcNi7y

— Mederios Babb (@mederiosbabb) Dicembre 6, 2019

Anche se ha ammesso di aver ucciso il suo ex marito, l’avvocato di Sandoval ha incastrato la sua difesa in un modo che ha fatto inciampare la giuria. Al processo, ha sostenuto che Sandoval era stato abusato nel loro matrimonio, e la giuria si sedette attraverso nastri di argomenti accesi della coppia così come la testimonianza di Sandoval.

Mentre era al banco, Sandoval ha detto di aver trovato materiale pedopornografico a casa di Green mentre stava curiosando, e questo è stato ciò che l’ha portata a scattare e sparare al suo ex marito. Ha detto che temeva il suo ex stava abusando il loro figlio, Aiden, proprio come lui aveva presumibilmente abusato di lei. Secondo la CBS, non ha offerto alcuna prova dell’argomento pedopornografico.

L’accusa ha sostenuto che la foto Verde aveva postato era ciò che ha fatto Sandoval decidere di ucciderlo, però. Quando è stata prenotata in prigione, gli investigatori hanno detto a 48 Ore che aveva una nota appiccicosa gialla con il nome e l’anno di nascita della nuova ragazza di Green.

Al processo, Sandoval ha detto che si è pentita di sparare a Green “ogni giorno” e che le è costato sia suo figlio che la sua famiglia.

Dove si trova ora Erika Sandoval?

AGGIUNGI AL TUO CALENDARIO: @EFMoriarty esamina la relazione tossica tra Daniel Green e la sua ex moglie, Erika Sandoval.

Hai domande? Fateci sapere taggando #48Hours e ottenere risposte su Facebook Live, Domenica alle 1 pm ET. https://t.co/CG5vdIsPQe pic.twitter.com/rsxErn0tFI

– 48 ore (@48 ore) Luglio 24, 2020

In quel primo processo, i giurati deliberarono per più di quattro giorni, ma tornarono in stallo, dicendo al giudice Joseph Kalashian che non potevano più deliberare, facendo sì che il giudice dovesse dichiarare l’annullamento del processo. Secondo ABC 30, solo un giurato si è opposto alla decisione di condannare Sandoval, ma la loro mente non poteva essere cambiata. Gli altri 11 giurati hanno tutti sostenuto la condanna.

Il procuratore distrettuale della contea di Tulare Tim Ward ha detto a ABC 30 che l’annullamento del processo è stato deludente, ma non ne è stato scoraggiato.

“Questa è giustizia ritardata nella nostra mente”, ha detto. “Riteniamo che le prove siano forti e procederemo con la stessa teoria che avevamo. Questa è giustizia ritardata, non negata.”

Un nuovo processo è stato programmato nel 2020, ma a causa della pandemia di coronavirus e del caso di Joseph DeAngelo, il killer di Golden State, ha ritardato il nuovo processo. Ora, Sandoval è ancora in attesa del suo secondo processo mentre è in custodia. Se viene condannata per omicidio, potrebbe affrontare la pena di morte.

I diritti dei genitori di Sandoval sul figlio di 6 anni sono stati interrotti e il fratello di Green, Matt, e sua moglie, hanno adottato il ragazzo.

L’avvocato di Sandoval ha intenzione di continuare a combattere per lei, dicendole che mentre potrebbe non sembrare una vittoria per lei al momento, l’annullamento del processo le ha permesso di continuare a combattere un altro giorno.

LEGGI IL PROSSIMO: Mark Sievers Ora: è stato condannato a morte nell’omicidio di sua moglie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.