Come gestire un’emergenza ortodontica

Voi o il vostro bambino è sempre bretelle, e avete molte domande su come funziona tutto e cosa aspettarsi. Una preoccupazione tipica dei pazienti ortodontici per la prima volta è cosa fare in caso di emergenza.

Buone notizie! Le vere emergenze ortodontiche sono rare. Ciò non significa che non si dovrebbe avere un piano d’azione per questioni urgenti, tuttavia. Sapere cosa fare aiuterà ad alleviare qualsiasi ansia che entra nel processo di trattamento.

È bene discutere con il tuo ortodontista quali azioni dovresti intraprendere. Poiché siamo qui durante la settimana durante il normale orario di lavoro, è possibile avere un’emergenza dopo l’orario. Se si verifica un’emergenza ortodontica, abbiamo un contatto di emergenza per guidarvi attraverso quali passi si dovrebbe prendere.

Se si verificano forti dolori o rapida perdita di sangue, si dovrebbe andare al pronto soccorso locale o il dentista di emergenza immediatamente. Di solito, si applica una delle seguenti situazioni:

Emergenze ortodontiche acute

Una lesione acuta è una lesione traumatica che si verifica improvvisamente. Una lesione acuta è una di quelle situazioni di emergenza che richiedono attenzione immediata.

Lesioni traumatiche

Se si subisce un colpo alla bocca a seguito di un infortunio sportivo o incidente, il danno potrebbe richiedere cure urgenti. A seconda della natura dell’incidente, potrebbe essere necessario visitare immediatamente il pronto soccorso locale e informare il nostro ufficio (e il vostro dentista generale) dell’incidente.

Dirigiti direttamente al pronto soccorso se sei tagliato e sanguina pesantemente dalla bocca, poiché potresti aver bisogno di punti. Allo stesso modo, se stai sanguinando dalla testa o hai qualche sintomo di una commozione cerebrale. Se non trattata, una commozione cerebrale può essere una grave condizione medica.

Un viaggio di emergenza dentista è necessario se si dispone di:

  • Scheggiato un dente
  • Rotto un dente
  • Perso un dente
  • subito un danno gum

Questi problemi possono essere potenzialmente gravi e non possono essere ignorati, ma sono meglio affrontati immediatamente da un dentista piuttosto che un medico del pronto soccorso.

Se hai perso un dente o parte di un dente, portalo dal dentista di emergenza, ma cerca di gestirlo il meno possibile. In alcuni casi, il dentista può spesso reimpiantare il dente se ti vede entro un’ora dall’incidente.

Apparecchio ingerito

Se hai ingerito un pezzo di un apparecchio come una staffa o una fascia, chiedi a qualcuno di far brillare una torcia in bocca e in gola.

Se il pezzo non può essere visto e si verificano tosse eccessiva o problemi respiratori, è possibile che sia stato aspirato o respirato nei polmoni. Vai immediatamente al pronto soccorso più vicino.

Se non hai problemi di respirazione, è probabile che l’apparecchio passerà attraverso il sistema digestivo senza causare un problema medico. È saggio chiamare l’ufficio e dirci che hai ingoiato l’apparecchio, in modo che possiamo farti entrare per ottenere un nuovo apparecchio.

Cosa succede se non sono sicuro?

Se non sei sicuro che la tua situazione richieda cure di emergenza, chiama immediatamente l’ufficio del tuo ortodontista.

Se non siete in grado di raggiungere qualcuno subito, visitare il pronto soccorso locale se c’è qualche dubbio circa l’urgenza dei sintomi. Il personale può aiutare a determinare se è sicuro aspettare per fissare un appuntamento con l’ortodontista e, eventualmente, può fornire farmaci antidolorifici per aiutare a alleviare i sintomi durante l’attesa.

Emergenze ortodontiche standard

Una più tipica “emergenza” ortodontica è un problema che ostacolerà il corso del trattamento ortodontico o causerà disagio. Non rappresenta una minaccia immediata per la salute fisica o orale, ma deve essere affrontato possibilmente prima del tuo prossimo appuntamento regolarmente programmato.

Cibo bloccato nei barboni

Questo in genere non costituisce una chiamata all’ortodontista, ma può nei casi più gravi in cui il cibo viene depositato nella staffa o nella gomma e tutti i tentativi di rimuoverlo sono falliti. Questo scenario dovrebbe essere evitabile se interrompi il cibo che non dovresti mangiare mentre indossi le parentesi graffe.

Frugando filo

 gomma da matita per fissare frugando fili ortodontici Il vostro ortodontista controllerà prima della fine del vostro primo e regolarmente in programma visite per assicurarsi che nessun fili sono frugando o irritare le gengive. Tuttavia, come i denti si muovono, ci può essere filo in eccesso causando a colpire l’interno della bocca.

Un filo che sta colpendo le gengive è in genere un problema che puoi risolvere da solo, senza dover fissare un appuntamento aggiuntivo.

La prima cosa da provare è applicare la cera al pezzo di filo che sporge. Se hai finito la cera, prova un batuffolo di cotone. Puoi persino sterilizzare un paio di tagliaunghie e tagliare il filo da solo.

Inoltre, è possibile disinfettare la gomma da una matita e utilizzare la gomma per spingere il filo in una direzione in modo che sia a filo con la staffa e non colpire più la guancia.

Se nessuno di questi metodi aiuta, o il filo sta sporgendo al punto che sta tagliando la pelle, dovresti chiamare l’ufficio del tuo ortodontista e programmare una visita per affrontare la situazione.

Staffe o bande rotte o allentate

Mangiare cibi duri o appiccicosi, o giocare con le parentesi graffe, può rompere la staffa o (se li hai) le bande attorno ai molari. Questo è il motivo per cui l’ortodontista sottolineerà che è necessario evitare determinati alimenti e abitudini mentre si indossano le parentesi graffe.

Se si verifica un incidente, non sarà una delle ragioni principali per cui il tempo di trattamento viene fuori pista. Dovresti chiamare l’ufficio dell’ortodontista per vedere se hai bisogno di un trattamento prima del tuo prossimo appuntamento regolarmente programmato.

Nel frattempo, basta lasciare la staffa dove si trova. Se è scomodo, o se hai la tentazione di giocarci, coprilo con un po ‘ di cera.

Aligner smarrito

Un set di aligner smarrito o rotto non significa che devi ricominciare da capo. Assicurati di contattare il tuo ortodontista il prima possibile per ordinare una serie di allineatori sostitutivi, poiché spendere molto tempo senza di loro rallenterà il processo di trattamento. Ogni volta che trascorri a non indossare i tuoi allineatori è il momento in cui il trattamento non sta progredendo.

Se si perde un allineatore, assicurarsi di indossare l’allineatore della settimana precedente per tenere il movimento del dente che abbiamo fatto durante l’attesa per i vostri allineatori di sostituzione.

Irritazione/Ulcera in bocca

È normale sperimentare alcune ulcerazioni all’interno delle labbra o delle guance quando si indossa per la prima volta l’apparecchio o dopo un aggiustamento. L’ortodontista fornirà cera che è possibile inserire sopra staffe che possono essere irritante la bocca. Puoi anche provare farmaci antinfiammatori da banco, come l’iprofene. Tuttavia, se questi crescono o persistono, chiama l’ufficio del tuo ortodontista. Saranno in grado di darti istruzioni più specifiche su come pulire e curare la piaga.

Chiamare il nostro ufficio il più presto possibile se si rompe o allentare uno qualsiasi dei vostri apparecchi. Si prega di non venire direttamente in ufficio—chiamandoci, ci permetterà di creare un momento per vederti. Anche se hai un appuntamento fisso, chiamaci immediatamente per avvisarci se hai bisogno di un apparecchio riparato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.